Ravanelli n°1

radishes1_ssl

Dai miei ultimi raid al greenmarket ho riportato un bel po’ di ravanelli (sapete com’è, dopo mesi di grigiume è totalmente impossibile resistere a tutto ciò che è colorato, un’altro po’ mi veniva da voler mangiare i lilas…), e siccome non si vive solo di insalata mista, urgeva qualche altra soluzione per utilizzarli.
Una parte dei miei ravanelli li ho quindi affettati e disposti su dei crostini di belga memoria (da noi si usa mangiare i ravanelli su delle tartine di pane spalmate di fromage frais, da accompagnare, rigorosamente, con una gueuze), boostati con una salsina molto particolare, stuzzicante e primaverile.

C’entrano anche gli ormai famosi ramps, versione east coast dell’aglio orsino (confermo che sono due piante diverse ma comunque a saporino agliato siamo li, anche se il ramp ha una nota erbacea leggermente differente) e poi ho dato un ulteriore tocco primaverile al tutto (si, lo so, a voi la primavera sembra ormai un lontano ricordo, noi qui invece siamo ancora in piena euforia e non ci pare vero di poter lasciare nell’armadio il piumino e gli ugg…) con un po’ di petali e germogli buttati qua e la con nonchalance (i germogli sono, casualmente, di bokchoi, e chi mi segue su instagram ormai li sa che ho trovato le viole selvatiche al mercato ;-). Insomma, davvero niente d’impegnativo, eppure il risultato è uno stuzzichino/snack/finger food spa-zia-leeeee che si presta a una moltitudine di occasioni…

E per iniziare bene la settimana, oltre a un crostino che stimola tutti i sensi e un vestitino primaverile, ci vuole una musica frizzante. Eccolaqua: ♫ Electric twist ♪ di A Fine Frenzy… Buon inizio settimana! :-)

radishes2_ssl

radishes3_ssl.jpg_effected

radishes5_ssl.jpg_effected

radishes4_ssl

radishes7_ssl.jpg_effected

radishes8_ssl

radishes6_ssl.jpg_effected

le cose in questo post
piatti e teglia vintage – bicchiere rosa Anthropologie – vestito Johnny Boden – collanina cuore Tiffany&co – smalto Sephora coquelico red

0
  • Maria Elena Velardi

    Adoro la carbonara in tutte le variazioni!

  • Priscilla Raucci

    oh, quanta mi sono mancate le tue foto in questi mesi invernali, non mi stancherò mai di dirlo, che foto bellissime!

  • Bello ritrovarti :) Anche se non sono del settore food mi è sempre piaciuto leggere i tuoi post in questi anni…Mi hanno sempre fatto compagnia le tue ricette (che qualche volta ho fatto) e le tue foto soprattutto. Super fresca la ricetta, io che vivo di insalate :D

  • foodstock

    Wow… ecco, abbiamo una amica vegetariana a cena e non sapevamo cosa proporle…. da amanti del maiale :P Grazie per l’idea!
    Mi ha anche incuriosito l’abbinamento musicale, il tuo posto mi è stato segnalato proprio per questo.
    Viemi a farci visita ;)
    http://www.thefoodstock.it

    Ciaooo

  • Elena_B

    Certo che le cose di Anthropologie sono proprio belle…ma non credo andrebbero bene per me, che negli ultimi sei mesi sono riuscita a fracassare quasi un intero servizio di bicchieri, due tazze e un vaso. La prossima volta che ci vado mi concentro sulla parte degli accessori e dei vestiti…

  • BarbaraPS

    Ti suggerisco questo link:
    http://elinepal.wordpress.com/2014/05/20/il-mio-nuovo-vicino/

    leggilo, ti piacerà. Parla di calabria, calabresi e calabroni…..

  • Adrialisa

    Immagini e accostamento di colori meravigliosi. Troppo invitanti per non provarli questi crostini. Adrialisa

  • Daniela Ladiè

    Venerdì al mercato mi hanno rifilato dei ravanelli vergognosi, sembravano di spugna, mi è rimasta la voglia, adesso poi che vedo i tuoi crostini non ti dico, tutto bello qui da te, un bacino, Daniela

  • maidannutengaracasteddu

    PS: fatti scones del cavoletto per mio the di compleanno…successone

  • maidannutengaracasteddu

    A proposito di ravanelli…mai provata l’insalata di radici! Robot con disco con lama per affettare e dentro tutto: ravanelli comprese le foglie, rape bianche (navette), rape gialle, topinambur e finocchi..volendo anche carote e daikon per un gusto pungente condire con lime sale e pepe. E’ l’ultimo tormentone di famiglia i miei figli vanno matti per le insalate che fanno “crunch”. Bellissimo lo smalto…una vera sfida quando si combatte con i pannolini, all’insegna del “sono una donna, non solo una mamma”!!!!Tre hurrà per Sigrid

  • Giuliana Crisciotti

    bel post!

  • il gatto goloso

    Oh Sigrid qui è sempre tutto così delicato! invece io i ravanelli quest’anno non li ho ancora mangiati… devo rimediare e questa ricettina veloce veloce mi piace assai! :)

  • DaniFerri

    Che bel post e come sono contenta che hai ricominciato a scrivere! Un po’ in ritardo ma ti faccio un sacco di complimenti per “Piccoli gourmet crescono” che mi ha dato tantissime idee e spunti per svezzamento del nanerottolo! un abbraccio

  • Claudia

    Adoro! Cosa? i crostini (slurp :-), i colori, le tue foto, il tuo abitino e la primavera!

  • Adorabile tutto, Sigrid! E vedo che anche tu hai iniziato a usare Disqus… io per ora mi trovo bene sul mio blog. Ti aspetto a Londra :*

  • Annarita Rossi

    Tutto ha il colore della primavera….stupendo pure il vestito,

  • Jessica Montanari

    Quanto mi piacciono questi crostini! Ho seminato i ravanelli per la prima volta quest’anno e non è andata malissimo, voglio provarli così!

  • Eccoqua, ho scritto tutto nel post :-) Johnny Boden dovrebbe essere inglese (o quantomeno è così che si vendono qui negli US), quindi forse c’è un sito web UK dal quale si può ordinare :-)

  • Hey, ma ti vedo in formissima!! :)

  • antonella turcs

    complimenti! tutto molto bello, molto inspiring, mi piace tanto

  • SILVIA

    BUONI…BUONI…..Sigrid mi piace molto il tuo abitino…..dove l’hai scovato???
    SILVIA