Biscottini limone e mandorla

Qualcuno forse ricorderà i crinkle cookies al cioccolato, questa ne è una versione ‘bianca’, anche se la composizione in fini dei conti varia e non poco. Questi crinkle cookies hanno ovviamente l’effetto stropicciato da cui prendono il nome, inoltre fanno un po’ pensare ai macarons (prima di Ladurée, non intendo la versione colorata tanto fashion :), croccanti fuori e morbidi dentro, e per colmo sono anche molto mediterranei, impastati con olio d’oliva e buccia di limone (si, io sarei quella che un tempo tempestava che ‘la pasticceria si fa col burro, tranne poi intripparsi nell’arte del biscottino all’olio d’oliva, vvabbe’… :)). Tutto un programma quindi, per un biscottino che saprà sicuramente portare un raggio di sole nella freddura invernale che ci aspetta (capire: ricordatevene, quando sarà il momento, per i vostri pacchettini natalizi… :)

Biscottini limone e mandorla

farina 00 200g
zucchero bianco 120g
farina di mandorle 80g
olio evo 80ml
uova 2
limoni bio (medio piccoli) 2
lievito per dolci mezzo cucchiaino
bicarbonato mezzo cucchiaino
sale mezzo cucchiaino
estratto di vaniglia mezzo cucchiaino
+
strong>zucchero a velo e zucchero semolato qb

1. Grattugiare la buccia dei limone (con una grattugia come questa per esempio), mescolare la buccia grattugiata con lo zucchero e l’olio d’oliva e lasciar riposare per 10 minuti.
2. Incorporare, sbattendo con una frusta, le uova, l’estratto di vaniglia e due cucchiai di succo di limone.
3. Aggiungere le farine, il lievito, il bicarbonato e il sale, e mescolare con una spatola fino a ottenere un’impasto omogeneo (dovrete poter formare delle palline senza che l’impasto si appiccichi dappertutto, se è il caso aggiungete poca farina di mandorla per volta fino a quando l’impasto è sufficientemente consistente da essere manipolato, se è invece troppo asciutto aggiungete gocce di succo di limone)
4. Formare una trentina di palline, srotolarle nello zucchero semolato poi nello zucchero a velo e deporle su una teglia da forno rivestita di carta forno e lasciando 5cm fra una pallina e l’altra. Infornare a 190°C per 10 minuti, lasciar raffreddare su una griglia e conservare dentro una scatola ermetica.

30
  • Lore

    Fatti. Belli, facili, la consistenza piacevolmente particolare, però… decisamente troppo bicarbonato, pizzica la punta della lingua!
    Ciao

  • silvia

    fatti ieri sera! da quanto li hai postati ero in fissa che li dovevo fare!! però ho dovuto aggiungere un bel po’ di entrambe le farine per avere una consistenza giusta per fare delle palline (pur sempre appiccicose). dove posso aver sbagliato?

  • manuela

    Sigrid, felice compleanno, oggi è il tuo giorno!

  • Ilvo

    Sigrid, in questo marasma food, mi manchi tanto tu.

  • elena bellodi

    Quelli al cioccolato sono stati fatti per l’inaugurazione del giardino della scuola elementare delle mie figlie, vorrà dire che quelli bianchi dovrò farli per il concerto di fine ottobre in cui si raccoglieranno contributi per comprare i giochi per lo stesso giardino!!!!in ogni caso, sarà un successo!!!!

  • http://Mammachechef.it Mammachechef

    Sembrano deliziosi!