Torta salata con pollo, funghi e patate

Giusto per il gusto di poter smentire che ‘no, davvero, non faccio solo dolci’ (ma non so come vi è venuta in mente questa idea? :), oggi un’idea di quelle belle toste e saporite. E già da un po’ che ho preso l’abitudine di riciclare gli avanzi vari in torte salate (che poi siano quiches, galettes, o clafoutis salati, tutte ottime idee per risolvere la cena infrasettimanale e far fuori quella cioctolina di piselli, quel mucchietto di patate o quella pezzo di salmone avanzati della cena del giorno prima), e questa cosa qui, che poi sarebbe una pie – proprio come quella di mele, con lo stesso identico impasto burroso sbrioccioloso delizioso che ho copiato da Bubby’s e che francamente se dovessi portare una ricetta su un’isola deserta sarebbe questa! – è il mio modo preferito per smaltire gli avanzi di pollo arrosto. Quando lo faccio disosso tutto ciò che avanza e congelo per quei giorni svogliati in cui ti fai l’elenco mentale delle cose che solitamente cucini per la family (per chi non lo sapesse, ogni mamma costruisce nell’arco della sua carriera un’elenco consolidato di ricette che sono – o appaiono – allo stesso tempo sano, nutrienti nonché, e quest’è la parte davvero difficile, che vengono accettate di più o meno buon grado da ogni membro della famiglia) e ad ogni ricetta pensi ‘- Bah’. Insomma per quei giorni in cui ci vuole un qualcosino di confortante che sappia far sorridere e deliziare: quel qualcosina è la ricetta di oggi :)

Torta rustica ripiena di pollo, funghi e patate

pollo cotto disossato 200g
funghi (quelli che preferite) 200g
cipolloti 2
patate medie 2
brodo di verdure 1/2l
panna fresca 1dl
farina 2 cucchiai
burro 1 cucchiaio
aglio 1 spicchio
formaggio grattugiato (cheddar, parmigiano, emmental, fontina, a secondo delle vostre preferenze) 50g

1. Preparare una crosta da pie (all butter pastry dough) seguendo la ricetta di Bubby, la trovate qui (ho sostituito 50g di farina00 con altrettanta farina integrale di farro per dare un po’ più di rusticità alla torta finita)

2. Mentre la pasta riposa, preparare il ripieno: tagliare i funghi a dadini a farli rosolare, insieme all’aglio, con una noce di burro, mettere da parte.

3. Preparare un roux: in un pentolino, far sciogliere 1 cucchiaio di burro, scioglierci la farina, poi, mescolando con la frusta, diluire con il brodo e lasciar cuocere fino a ottenere una crema bella densa. Aggiungere la panna, mescolare e lasciar raffreddare.

4. Pelare le patate, tagliarle a cubetti e farle cuocere in un pentolino con dell’acqua per una decina di minuti. Scolare e tenere da parte.

5. Mescolare la crema a base di brodo con il pollo, le patate a i funghi cotti, aggiungere i cipollati tritati finemente, il formaggio grossolanamente grattugiato e aggiustare il condimento con sale e pepe.

6. Stendere la pasta, foderarci una tortiera di 22cm diametro, versarci il ripieno e chiudere con l’altra metà della pasta, premendo i bordi e ripiegandoli faccendo delle pieghette. Praticare un paio di fori in superficie, e, volendo, decorare con i ritagli di pasta. Spennellare il tutto con un po’ di uovo sbattuto, e infornare a 200°C per 15 minuti poi 180 per 35 minuti. Spegnere, lasciar intiepidire e servire.

6
  • BarbaraPS

    Per non sbagliare adotterò le quantità e proporzioni di una besciamella: 50-50-50

  • maidannutengaracasteddu

    Beata che t’avanza qualcosa….io con i miei due squali non vedo l’ombra di un avanzo neanche quando abbondo con il riso per farlo al salto o in supplì (sob!)….figurati il pollo arrosto… Cmq, questa tua crosta è veramente favolosa e adesso la provo nell’uso salto…io ne usavo una più simile alla sfoglia (quella delle pies inglesi) ma questa tua mi incuriosisce…però devo fare una richiesta: è tempo di una tua ricetta con la zucca….la stagione lo richiede!!!! Io oggi a pranzo ho la tua zuppa fatta con la zucca arrosto e ho bisogno di altre tue ispiranti ricette……sai che per chi abita nella città del sole il cielo improvvisamente grigio è fonte di incipiente depressione…

  • Mery

    Ciao Sigrid, avevo una domanda sulle cucchiate di farina, sono le nostre cucchiaiate da minestra o le dosi americane? la besciamella mi è venuta liquidissima e nonostante i 40 minuti di cottura è tuttora liquida. Forse erano cucchiai colmi? Inoltre volevo chiedere se la cottura cambia usando la sfoglia al posto della pie crust? Grazie!
    Mery

  • Claudia

    gnam!