Insalata di Orecchiette con Melone e Avocado

E successo che stamattina mia amica Sara mi ha chiesto la ricetta di quell’insalata buonissima di pasta con melone e avocado (sic) che in effetti da ormai anni propongo e ripropongo e varie salse ogni estate (semplicemente perché io questa insalata la adoro e sorprende sempre piacevolmente chi non la conosceva :). Cosi mi son detto ‘ora le mando il link’ per poi accorgermi che in realtà la ricetta sul blog non c’è. Macaone?! Manunseppuò?!! Eccola qua quindi, è talmente semplice che ho annotato la ricetta nell foto sopra. In questa versione le orecchiette cotte vengono condite con una specie di vinaigrette molto agrumosa, qui sotto invece un paio di varianti testate che funzionano benissimo, sia per le cene sul mar Tirreno che per i picnic a Central Park :)

+ pesto di pistacchi e basilico

In questa versione tolgo l’avocado, poi preparo un pesto piuttosto lento con una manciata di pistacchi salati sgusciati, un mazzetto di basilico, uno spicchio d’aglio e qd di olio d’oliva; ottimo con una bella manciata di scaglie di parmigiano

+ salmone affumicato o prosciutto crudo

Se scegliete il salmone affumicato potete condire la pasta la vinaigrette di agrumi di qui sopra (solitamente sostituisco la mozzarella affumicata con fior di latte); , se preferite il prosciutto fate un pesto leggero di la rucola ( con pinoli, aglio, olio e parmigiano) al posto della vinaigette;

+ gamberoni saltati

Fate saltare o arrostire dei gamberoni sgusciati (eliminate anche il budello dorsale) finché siano ben dorati. Aggiungete alle orecchiette, il melone e l’avocado (niente mozzarelle), potete condire con la solita vinaigrette di agrumi preparata con solo arance rosse.

37
  • Assolutamente proporrò questa ricetta a mia sorella che ama il melone e deve mangiare l’avocado!

  • mirto bianco

    Detto fatto, preparata per pranzo, versione originale, ottima, gran successo in famiglia.

    Contento del tuo ritorno, cI mancavi!

  • Claudia

    Ben tornata!!!! :DDD

  • Skittikio

    Ah ma allora ci sei! Era un po’ che mi aggiravo da queste parti in attesa di nuovi post. Questa pasta ha un aspetto fantastico. Mi sa che la provo presto :)