Biscotti con la Marmellata Superveloci

Oggi un veloce appunto per condividere una ricetta-non-ricetta davvero sciué sciué che in passato ho fatta spesso quando c’era da andare al parchetto o ricevere degli amichetti dopo scuola e che non avevo tempo o voglia di preparare una merenda più elaborata (né di tirar fuori un pacco di biscotti industriali, ha! :). Era un po’ che non li facevo, ma con il rientro a scuola, l’autunno e gli amichetti nuovi, questi biscotti hanno fatto un trionfante ritorno. Il principio è semplicerrimo: non c’ho tempo di fare i biscotti quindi faccio una simil crostata (più bassa e più croccante però), con una generosa grata e una buona dosi di marmellata (fatta in casa o meno, chi sono io per giudicare? :) e poi ritaglio a quadretti. Le mie bambine adorano questi biscotti rustici, fra l’altro, a parte che si preparano in eno di 10 minuti (+ 30 di cottura), fra marmellata e impasto tengo la quantità di zucchero ai minimi, il che non guasta! Win win, giusto? – ps. Oltre che per la merenda dei piccoli questi biscotti si adattano bene anche alla pausa caffè della mamma ;)

Biscotti veloci alla marmellata con frolla al farro e all’olio d’oliva

farina di farro 100g
farina integrale 100g
farina 00 150g
olio d’oliva ev 120g
uovo 1 (per una versione vegan, sostituire l’uovo con 50g di acqua di ceci)
zucchero vanigliato 1 cucchiaio
lievito per dolci la punta di un coltello
sale una presa
acqua circa 120ml
+
marmellata a scelta 4-5 cucchiai

1. Mescolare le farine, lo zucchero, il sale e il lievito. Versare nel mezzo l’uovo e l’olio d’oliva. Mescolare e incorporare, poco a poco, l’acqua, fino a ottenere un’impasto compatto ma non secco. Impastare velocemente sul ripiano.

2. Stendere in un rettangolo di 3mm 2/3 dell’impasto su un foglio di carta da forno (ritagliate i bordi in modo da avere una forma regolare). Spalmare con la marmellata.

3. Stendere a 3mm l’impasto rimanente su un foglio di carta da forno spolverato con un po’ di farina. Ritagliare delle strisioline di pasta e deporle sulla marmellata.

4. Infornare il tutto a 180°C per 30 minuti. Lasciar intiepidire, ritagliare a quadretti, e lasciar raffreddare del tutto. Conservare in una scatola ermetica.

24
  • Marina Romiti

    IO TI ADORO!!! già solo per questo dovresti passare più spesso da qui e lasciare le tue bricioline, sappi che quando lo fai mi fai sorridere tantissimo!
    Che ne dici?

  • ilaria lionti

    Ciao Sigrid è sempre un piacere scoprire i tuoi post e le tue ricette!

  • Piove Inbelgio

    Posso venire anch’io al parchetto? :)