Feed RSS

roma

« Post precedenti Post successivi »

Di trippa e di tenere radicette…

giovedì 22 febbraio 2007
Di trippa e di tenere radicette...

Ieri sera mi sono innamorata di un piatto di insalata. Si, giuro. Questo qui. Ovviamente non si tratta di una insalata qualsiasi (ma per chi mi prendete ao?). Questa qui è una robina da agro romano, di quelle erbette che una volta si andava strappando nei campi. Ed è precisamente così che l’ho mangiata: in [...]

Li scalini di Marisa

domenica 11 febbraio 2007
Li scalini di Marisa

Piccola nota, al volo, su questa trattoria casualmente ’scoperta’ mentre gironzolavamo per la garbatella e che in qualche modo è stata una piacevole sorpresa. Localini del genere pensavo se ne trovassero soltanto in provincia, e davvero una cucina così familiare e poco presuntosa, in mezzo a roma, beh non me l’aspettavo. Un po’ troppo spartano [...]

Sono andata da Pizzarium… (E Bonci c’era!)

martedì 6 febbraio 2007
Sono andata da Pizzarium... (E Bonci c'era!)

Aaaahhh, ecco, dopo vari episodi di invidia, finalmente lo posso dire anch’io :-) Quindi oggi pranzetto (pranzetto? pranzone!) da Pizzarium. Bonci c’era, anzi, per la precisione, stava versando delle birre proclamando che ‘le belghe sono irrinunciabili’ (e su questo non potrei che essere perfettamente daccordo :-).

S O P R A. Ammirare la mollica prego… [...]

Dalla signora Ada

venerdì 12 gennaio 2007
Dalla signora Ada

E un luogo un po’ nascosto, non ha insegna, non fa pubblicità, magari non lo trovi neanche sulle guide. Curiosamente però sta quasi di fronte a uno dei ristoranti più gettonati della capitale, ma mentre l’altro non si svuota mai questo qui è quasi deserto, perché sa, dopo natale non si lavora. E un luogo [...]

Grappolo d’oro

mercoledì 8 novembre 2006
Grappolo d'oro

Una segnalazione che sarebbe da collocare nell’ormai lunghissima lista degli episodi del cavoletto scopre l’acqua calda. Beh, è vero, io mica pretendo scoprirli i posti… al massimo ci capito per caso quando tutti già ne parlano da un paio di anni, e mi meraviglio :-) Ed è esattamente ciò che mi è capitato con questa [...]

E l’ora del samovar!

sabato 4 novembre 2006
E l'ora del samovar!

Un indirizzetto veloce per addolcire il freddo che morde sempre più forte: il Russian Tea Room del ghetto. Avvistato già prima dell’estate, finalmente provato venerdì, verso le 18h (era appena passata l’ora di punta, entrando abbiamo trovato 4 della duodicina di tavolini occupati… e tutti gli altro vuoti ma ancora da sbarazzare… hum!). Ve lo [...]

Biscottificio Innocenti

venerdì 3 novembre 2006
Biscottificio Innocenti

Ecco, il bello di questo posto è che, pur non essendo io cresciuta a roma, sa di infanzia. Tantissimo. Proprio tutto: dall’odore zuccherino dentro al negozio, alle scritte antiquate che sono rimaste appese ai muri, i macchinari e le enorme bilance, la luce al neon, lo spazio, le chiacchiere e la calda lentezza dei gesti. [...]

Una moschea e 1001 kebab

sabato 28 ottobre 2006
Una moschea e 1001 kebab

Della moschea di Roma e dell’attinente mercatino non sapevo bene cosa aspettarmi, ma inconsciamente devo aver elaborato un qualche cosa che assomigliasse a una Jemaa el Fna con con un inconfondibile tocco romanesco in più (ao? ce lo famo quer disegnino al henné?). Inutile dirvi che non è andato proprio così.

Colorita la folle, un pochino [...]

E kebab fu

domenica 22 ottobre 2006
E kebab fu

Giusto due immaginette della nostra blogger mangiatina di venerdì scorso, più che altro per dirvi il posto (vi passo le risate alle solite presentazioni bloggoroiche del tipo Ciao, sono conservare in frigo, tu chi sei??). Dicevamo, il posto: bello, pulito (molto, beh stiamo parlando di kebab eh, mica evidente) ed essenziale, completo di responsabile sala [...]

Sushisen – di soba e di chiocciole scappate

mercoledì 18 ottobre 2006
Sushisen - di soba e di chiocciole scappate

Per eccezionale causa accanimento del destino combinato a un po’ di naturale pigrizia non ci sono foto mie per questa recensione: durante il mio primo pranzo a Sushisen ho passato un bel po’ di tempo insieme a Elisa a cercare di immortalare – inutilmente – i piattini che ci sfilavano sotto il naso sul kaiten [...]

« Post precedenti Post successivi »