Feed RSS

floreali

Post successivi »

Tegoline alla lavanda

martedì 28 febbraio 2006
Tegoline alla lavanda

Visto che volevamo fare i primaverili, piccole tegoline facili facili, da accompagnare al gelato ai mandarini, sulle mousse, di frutta, di cioccolato, oppure.. da trasformare in cannoli golosi (ma questo ve lo racconto al prossimo episodo ;-)
farina 55g
burro 55g
zucchero a velo 55g
albumi 55g
lavanda (fiori essicati) 1 cucchiaio
Mescolare la farina, lo zucchero setacciato, il burro fuso [...]

Crumble di fichi con gelato alla lavanda

venerdì 29 luglio 2005
Crumble di fichi con gelato alla lavanda

L’avrete capito, ecco un dolce fatto con due dei miei iingredienti preferiti in assoluto :-)) I fichi del resto sono di stagione (non so voi ma io tra un po’ vado in calabria dove, verso fine agosto, verremo letteralmente seppolti dai fichi… quindi missà che vi spettano altre divagazioni sullo stesso tema) mentre la lavanda [...]

Crumble con pesche e lavanda

lunedì 11 luglio 2005
Crumble con pesche e lavanda

Un dolce perfetto per pranzi estivi, da portare, nella teglia, sulla terrazza…
pesche 5-6
farina 110g
zucchero di canna 110g
farina di mandorle 90g
burro 90g
miele di lavanda 1 cucchiaio
lavanda (fiori essiccati) 1 cucchiaio
Sbucciare e snocciolare le pesche e tagliarle a fette spesse 1 cm. Disporle in una pirofila e versarci sopra il miele. In una ciotola, mescolare la farine, [...]

Tagliatelle con ragù di agnello, carciofi e lavanda

giovedì 19 maggio 2005
Tagliatelle con ragù di agnello, carciofi e lavanda

Prima che scompaiano del tutto, ancora una ricettina veloce con i carciofi, presenti qui in due versioni: una parte cuoce nel ragù e viene morbida, l’altra va fritta e verrà usata in quanto decorazione. La lavanda poi aggiunge un tocco originale che però non piace proprio a tutti (a qualcuno ricorda troppo il sapone :-)
tagiatelle
agnello [...]

Pain d’épices à la lavande

lunedì 16 maggio 2005
Pain d'épices à la lavande

Ecco un’altra cosetta mooolto nord-europea: il pan di spezie (peperkoek in fiammingo e olandese, letteralmente: biscotto al pepe), eredità medievale piena di miele, cannella, garofano e zenzero. Una gran bella invenzione: il pan di spezie è delizioso da solo ma anche a fette arrostite, con burro o marmellata, si può usare per fare dei crumble [...]

Post successivi »