Feed RSS

belgio

« Post precedenti Post successivi »

La belge a encore frappé…

venerdì 27 aprile 2007
La belge a encore frappé...

Mica tanto di rado, col pretesto che io sono belga quindi queste cose non posso non saperle, c’è chi mi chiede come si fanno in casa le famose moules-frites. Beh, siamo alle solite: io le cozze in realtà le preferisco nella pasta. Anzì, ho passato svariati anni a snobbarle del tutto, le cozze – tutto [...]

Asparagi bianchi + uova =

lunedì 26 marzo 2007
Asparagi bianchi + uova =

Son tornata! Con un’accoglienza degna dei peggiori cliché, in cui quasi quasi mi fregavano la canon nella metro della stazione termini (eh si che lo so che bisogna stare attenti, ma provateci un po’ voi a stare in campana mentre vi trascinate a casa, dopo 5 ore di viaggio, con canon + valigia piena di [...]

Salade liégeoise

martedì 6 marzo 2007
Salade liégeoise

Del mio rapporto – inesistente – con Liegi avevo già parlato nel post dedicato alle polpette dello stesso nome, fatto sta che c’è anche un’altra cosa della cucina di quella città che vale la pena provare. Si chiama insalata ma non illudervi: non è né fresca né leggera, è una di quelle robine invernali, grasse [...]

I bocconcini della regina…

lunedì 19 febbraio 2007
I bocconcini della regina...

Si chiamano proprio così, les bouchées à la reine, queste cose qui, che per quanto mi riguarda simbolizzano quasi a loro da soli la bonne cuisine bourgeoise, quella un po’ antiquata, classica, ma poi tanto buona e rassicurante. In realtà, il piatto è invenzione del maitre queux Vincent de la Chapelle, che uffiziava nella cucina [...]

Cose d’infanzia

giovedì 15 febbraio 2007
Cose d'infanzia

Mi sto chiedendo se in fondo non vi state stancando delle ricette che cominciano con ‘Quand’ero piccola, mangiavo spesso questa cosa qui’… No? Meno male :-) Quindi, quand’ero piccola mangiavo spesso questa cosa qui: la tarte au riz. Più precisamente, era uno dei dolcetti che si alternavano sul tavolo dei nonni, il sabato all’ora della [...]

Comme une madeleine

martedì 7 novembre 2006
Comme une madeleine

Sono un po’ le mie personalissime madeleines questi biscottini qui, ve l’avevo spiegato tempo fa e da allora mai una volta che mi fosse venuto in mente di farli in casa. Poi qualche giorno fa ho fatto scorta di mandorle a scagliette ( da lidl! :-) e cosi il ricordo dei florentins [...]

La tarte au sucre de namur

giovedì 12 ottobre 2006
La tarte au sucre de namur

Una crostata con lo zucchero? Ma, se c’è lo zucchero in tutte le crostate?? Si, è vero, però in questa qui c’è solo zucchero! (o quasi – già, ci son pure le uova :-P) Vi ho già annoiati poco fa con un paio di ricordi culinari del Belgio, eccone un’altro. Questa è una crostata [...]

Il pane che non era greco

mercoledì 4 ottobre 2006
Il pane che non era greco

Si chiama pain à la grecque ma non è greco e non è tantomeno un pane vero e proprio. E invece una delle specialità dolciarie più antiche di Bruxelles (ehvipareva!), che deve il nome a una storiella abbastanza interessante che per ricordarla.
Nel centro di Bruxelles, vicino alla Monnaie c’è tutt’ora una via che si chiama [...]

Les boulets à la liégeoise

venerdì 22 settembre 2006
Les boulets à la liégeoise

Ma guarda te come le perspettive ti si cambiano con la distanza: fino a poco fa era ben chiaro che io con i liegiesi non avessi nulla a che vedere, ridevo del loro accento contadino e avrei probabilmente anche potuto sputargli in un occhio se non fosse per le splendide loro gauffres che fanno la [...]

La cassonade

giovedì 9 marzo 2006
La cassonade

Della serie, il cavoletto vi fa la spiega dei prodotti belghi… Siccome ogni volta che ho la malaugurata idea di tirar fuori la cassonade dallo stipetto, poi le domande piovono a rotta: ecco per voi, la scheda del prodotto. Comincio col tradurvi ciò che c’è scritto sulla confezione (notare bene il simpatico bimbo della confezione, [...]

« Post precedenti Post successivi »