- Il Cavoletto di Bruxelles - https://www.cavolettodibruxelles.it -

18 dicembre


Oggi, piccolo laboratorio confiserie con delle morbide caramelle cioccolatose per adulti. Confesso che con le caramelle in genere non ho un ottimo rapporto e faccio fatica a trovare delle ricette in cui il risultato siano delle caramelle che non siano spalmabili… questa qui però è una ricetta di Jean-Pierre Wybauw [1] che ho un pochino adattata e che viene decentemente :-) Potete anche cambiare il sale (deponendo su ogni caramella un cristallo di sale maldon per esempio, usando poco sale nero hawai o tralasciandolo del tutto se l’idea del piccolo tocco salato – che ci sta divinamente ;-) – non vi piace più di tanto. Nell’insieme preparare questi è un ottimo modo per tornare un po’ in infanzia :-)

Caramelle con miele e cioccolato al fior di sale

per una quarantina di caramelle

panna fresca 200g
zucchero 250g
miele di fiori 100g
burro 10g
cioccolato fondente al 70% 200g
fior di sale 1 cucchiaino

Portare a ebollizione la panna insieme allo zucchero. Lasciar sobbollire per 5 minuti. Aggiungere il miele, il burro, e il cioccolato a pezzettini e continuare a far cuocere, a fiamma bassa, per circa 10 minuti. Verificare, dopo questo tempo, la consistenza del caramello aiutandosi con un bicchiere di acqua freddissima: farci cadere una goccia di caramello, occorre ottenere una pallina dura, difficile da schiacciare, se risulta molle, far cuocere per un altro paio di minuti e ripetere la verifica in acqua fredda. Versare infine il caramello in una teglietta di 20 x 20cm rivestita con carta da forno. Lasciar raffreddare, cospargere con il fior di sale e ritagliare il caramello a quadrettini, prima di avvolgerli in un pezzetto di carta per alimenti. Conservare in una scatola a chiusura ermetica.

[e anche oggi l’illustrazione è di Ilaria Falorsi [2]] 0 [3]